Partner ufficiale di

Le tue prenotazioni da confermare

Riepilogo delle prenotazioni da confermare

Nessun prodotto nel carrello.

Transazione sicura al 100% !
0,00

Camilla Verdacchi

E all’improvviso… la fontana che non ti aspetti

La Basilica di San Pietro e la sua cupola

Questo è il tour ideale per chi desidera conoscere in profondità la Basilica di San Pietro: quella che non solo …

Leggi tutto

Villa Sordi: il palazzo dell’Ottavo Re di Roma

In occasione del centenario della nascita del grande Alberto Sordi, per la prima volta viene aperta al pubblico la sua …

Leggi tutto

Tour dell’Antica Roma Felina

Se oggi il gatto fa parte della nostra vita, lo dobbiamo  agli antichi romani, che furono i primi a importare …

Leggi tutto

Tour del Colosseo, Foro e Palatino

Esploriamo insieme l’icona di Roma e una delle meraviglie del mondo: il Colosseo,o meglio, l’Anfiteatro Flavio, inaugurato dall’imperatore Tito nell’80 …

Leggi tutto

Il Vaticano

All’interno della nostra meravigliosa città antica si cela, circondato da possenti mura, lo Stato più piccolo del mondo: lo Stato …

Leggi tutto

Le Piazze di Roma

Per questo incantevole tour di circa 3 ore ci incontreremo a Piazza di Spagna, accanto alla celebre scalinata, vicino alla …

Leggi tutto

Roma in un giorno

Questo è il tour ideale per chi desidera visitare tutto il meglio di Roma avendo solo una giornata a disposizione.(Durata …

Leggi tutto
Il Ninfeo della Pioggia, agli Horti Farnesiani

Roma è indissolubilmente legata all’acqua: il Tevere, gli acquedotti, le terme, i laghetti, la vicinanza della città con il mare, le antiche cisterne, le naumachie, la Cloaca Maxima, le migliaia di fontane (vi sono più fontane che chiese!), i nasoni, le fontanelle…

A volte, tuttavia, può capitare di imbattersi nella fontana che non ti aspetti.

Siamo sul Colle Palatino, il più importante tra i Sette Colli, luogo della fondazione dell’Urbe.

Qui si sono stratificati secoli di Storia e di costruzioni.
Nel XVI secolo, la famiglia Farnese edificò sui ruderi delle dimore degli Imperatori una residenza immersa in un giardino delle delizie ricco di rarissime piante esotiche, nonchè uccelliere ove ammirare sgargianti pavoni e variopinti pappagalli; statue antiche che in quel luogo vennero reimpiegate, in una cornice di sorprendenti giochi d’acqua.

Siamo immersi nello splendore degli Horti Farnesiani, in cima al Colle Palatino, luogo dal quale si gode una vista letteralmente mozzafiato sulla Caput Mundi.

Mentre ci aggiriamo fra le rovine della Domus Tiberiana, facendoci largo tra cespugli e alberi centenari, ecco che – all’improvviso – scendendo una rampa di scale, ci troviamo davanti a una vera e propria sorpresa: il Ninfeo della Pioggia.

Il Ninfeo della Pioggia

Una cascata d’acqua scrosciante, immersa nella semioscurità; una vera e propria apparizione fantasmatica all’interno di un luogo in gran parte dimenticato, sconosciuto ai più, quasi cancellato dai terremoti, dai secoli trascorsi, dall’abbandono e – come se non bastasse – dalle demolizioni operate dagli archeologi che tra il diciannovesimo e il ventesimo secolo vollero riportare alla luce le rovine sulle quali i giardini farnesiani erano stati edificati.

Alcune delle strutture ancora esistenti agli Horti Farnesiani
Scorci di eleganza rinascimentale agli Horti Farnesiani

Tra le poche strutture sopravvissute alle molte avversità precedentemente descritte, possiamo ancora ammirare il portale con i gigli, simbolo della famiglia Farnese, il recentemente restaurato Ninfeo degli Specchi, le Uccelliere, il Teatro del Fontanone, nonchè quello che è l’oggetto principale di questo mio articolo: il Ninfeo della Pioggia.

Esso era, in pratica, un rifugio nel quale i facoltosi proprietari andavano a ripararsi dalla calura estiva; un triclinio oscuro, fresco, ombroso, per proteggere se stessi e i loro ospiti nelle giornate in cui le ardores solis, le vampe del sole, si manifestavano in tutta la loro potenza.


Immaginate questo luogo piacevole alla vista, disseminato di statue e affreschi, caratterizzato da una temperatura fresca, mite.

Un luogo magico, in cui anche l’orecchio poteva godere del corroborante scroscio di una cascata artificiale che riproduceva fedelmente il suono di una pioggia abbondante, creando all’interno della grotta, artificiale anch’essa, un effetto subliminale che, anche in pieno agosto, offriva la sensazione di uscire dal tempo e ritrovarsi in una dimensione in grado di dare sollievo e serenità.

Il Fontanone che alimenta il sottostante Ninfeo della Pioggia

Il Ninfeo è alimentato dal sovrastante Fontanone, un sistema di vasche sovrapposte dalle quali l’acqua tracima, ruscellando in cascatelle per poi raccogliersi in un canale invisibile che va a creare l’effetto pioggia nella grotta artificiale sottostante.

Un Fontanone a dir poco magnifico, che ancora oggi si affaccia trionfalmente sul Foro Romano grazie a una terrazza nella quale, ai tempi dei Farnese, zampilli birichini nascosti nel pavimento creavano scherzi d’acqua per allietare e sorprendere i fortunati ospiti.

Nel 2018, grazie a una nuova tecnologia nel campo dell’illuminazione e della proiezione, si è riusciti a riprodurre fedelmente sulla volta del Ninfeo le antiche decorazioni, lasciando i visitatori a dir poco emozionati per questo vero e proprio viaggio nel tempo.

Quegli angeli troppo belli per prendere la pioggia

Vi è un’antica parola italiana, entrata con una certa consuetudine nella parlata romanesca: fratta.La fratta è un luogo impervio, folto …

Leggi tutto

E all’improvviso… la fontana che non ti aspetti

Roma è indissolubilmente legata all’acqua: il Tevere, gli acquedotti, le terme, i laghetti, la vicinanza della città con il mare, …

Leggi tutto

La grotta in cui tutto ebbe inizio…

Da tempo immemore si ritiene che la mitica grotta ove i gemelli Romolo e Remo vennero allattati dalla Lupa si …

Leggi tutto

Quei laghi verde smeraldo sotto i piedi dei romani…

Roma è da sempre città d’acqua, lo sappiamo bene. Basti pensare all’importanza del Tevere e dell’Aniene, agli acquedotti antichi, alle …

Leggi tutto

Il Papa “tecnologico” che non rinunciava ai filetti di baccalà

“La tavola per il Papa non è ancora pronta: mancano i filetti di baccalà…”E’ proprio così: al Vaticano ha regnato …

Leggi tutto

Hollywood ante litteram: la sala girevole nella villa d’oro di Nerone

Spesso si favoleggia di incredibili ville che, in quel di Hollywood o di Beverly Hills, le star del cinema si …

Leggi tutto

Quando sotto le chiese spuntano templi pagani…

Roma è, si, il centro del Cristianesimo, ma forse non tutti sanno che la maggior parte dei riti, delle feste e …

Leggi tutto

La diamo una sbirciatina dal buco della serratura?

Uno dei tanti modi in cui Roma è in grado di sorprenderti, è il suo modo, tutto particolare, di farsi …

Leggi tutto

Quando i gatti di Roma avevano lo chef a domicilio…

Si narra che il vero Re di internet sia il gatto, oggetto di amore e di adorazione, protagonista di una …

Leggi tutto

Condividi via

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su skype
Condividi su telegram

Roma ti appassiona? Come ti capisco...
Perchè non esplori i tour che ho preparato per Te?

Alcune recensioni di persone che ho avuto il piacere di guidare nei miei tour

Daniela L.
Daniela L.
Il tour che volevo
Leggi Tutto
Il tour del Colosseo, Foro e Palatino che volevo fare da tanto tempo. Camilla è stata una scelta perfetta. Preparata, cordiale, paziente con le mie moltissime domande. La consiglierò ai miei amici. Grazie Camilla!
Fabio T.
Fabio T.
Interessanti le Piazze di Roma
Leggi Tutto
Io e mia moglie abbiamo fatto con Camilla il tour delle Piazze di Roma. Sebbene all'inizio fossi un po' scettico e avessi preso questo tour su suggerimento di mia moglie, devo dire che si è rivelato spettacolare, e che Camilla è stata una guida semplicemente fantastica.
Gianna B.
Gianna B.
Esplorazione del Vaticano da ricordare
Leggi Tutto
Avevo sempre cercato di immaginare che cosa ci fosse dietro le porte del Vaticano. Questo tour mi ha finalmente fatto conoscere una realtà che da tutta la vita mi incuriosiva.
Roberto R.
Roberto R.
Roma in un giorno
Leggi Tutto
Senza affaticarci abbiamo potuto vedere in una sola giornata tutti i più famosi scorci di Roma, riconoscendo anche molti luoghi visti nei grandi film del cinema italiano. Una giornata che suggerirei di fare a chiunque vada a Roma.
Cristina C.
Cristina C.
Foro e Palatino
Leggi Tutto
Il Colosseo lo conosciamo tutti, ma forse conosciamo meno il Foro Romano e il Palatino. Camilla ha un modo perfetto di farti "viaggiare" nella Roma Imperiale, tra dati storici, curiosità, segreti... Una giornata non solo splendida, ma anche utile, molto utile!
Luigi Z.
Luigi Z.
Da insegnante vi dico: andateci.
Leggi Tutto
Ho insegnato per tutta la vita Storia e Lettere nelle scuole superiori, e pensavo che un tour come quello del Colosseo fosse in grado di dirmi poco, e infatti lo avevo organizzato più che altro per mia moglie e mia figlia. In realtà, questa guida ha saputo illuminare alcuni aspetti della vita dei cittadini dell'Urbe romana che mi erano del tutto ignoti. Su Roma non si sa mai abbastanza.
Emma G.
Emma G.
La Cappella Sistina è un'emozione incredibile
Leggi Tutto
Prima di fare questo tour del Vaticano sapevo che la Cappella Sistina è una delle opere d'arte più importanti e famose del mondo, ma mai avrei immaginato l'emozione che entrare in quel luogo mi ha provocato. Non ci sono parole per descriverla. Grazie Camilla, per la tua guida sapiente e completa.
Mara K.
Mara K.
Che bello il tour delle piazze!
Leggi Tutto
Quando pensiamo alle piazze di Roma immaginiamo sempre quelle più famose, come Piazza di Spagna o Piazza Navona. Ma chi non è di Roma, come me, spesso non sospetta neanche quanto possano essere belle molte altre piazze di questa città incredibile! Vi consiglio di fare questo tour con la signora Verdacchi, non ve ne pentirete!
Precedente
Successivo

Vuoi inviarmi la tua recensione?

Se hai fatto un tour con me e vuoi far conoscere le tue impressioni, invia la tua recensione.

it_ITITA